Samsung Android Galaxy S i9000: altro che iPhone!

di Filippo Vendrame

scritto il

Se Samsung con i suoi primi modelli di smartphone Android non aveva certo impressionato, ora con il nuovo Galaxy S i9000 sembra aver compiuto il definitivo salto di qualità .

Il Samsung Galaxy S è senza ombra di dubbio il primo smartphone al mondo che presenta lato hardware una piattaforma totalmente nuova, rendendo già  “vecchi” molti prodotti di recente uscita (Desire, Legend, Milestone…).

Partiamo dal display da ben 4 pollici realizzato con tecnologia Super Amoled, che garantisce una qualità  dell’immagine superiore rispetto a quanto già  visto senza pregiudicare i consumi e garantendo anche una buona leggibilità  in ambienti molto luminosi.

L’accoppiata della nuova CPU proprietaria da 1Ghz (Cortex A8) con la GPU PowerVR SGX540 garantisce elevate capacità  di calcolo (con la possibilità  di processare ben 90 milioni di triangoli per secondo). A titolo di paragone, lo smartphone più performante è attualmente l’iPhone 3Gs che garantisce di processare 28 milioni di triangoli per secondo. La differenza, dunque, è notevole!

Il tutto sommato a 512Mb di RAM e a una memoria interna espandibile di 16Gb, che rendono il Galaxy S i9000 lo smartphone più potente di sempre. Tutto questa “forza” serve a gestire molto bene le funzioni multimediali. Basti pensare che il device è in grado di registrare ed eseguire video in HD a 720p.

Anche il comparto fotografico è di primissimo piano con una fotocamera da 5Mpx ed addirittura una seconda fotocamera sul lato frontale per le videochat. Non mancano Wi-Fi, 3G, Bluetooh, GPS…
Il tutto “condito” da Android 2.1 e da una interfaccia grafica realizzata da Samsung. Bella, ma forse troppo somigliante a quella dell’iPhone.

Indiscrezioni, infine, rivelano che potrebbe essere presentata a breve anche una variante con tastiera hardware per accontentare al meglio anche il settore business.

[youtube ZVmmoeP0No8]