I portatili Sony Vaio abbracciano il touch screen

di Filippo Vendrame

scritto il

I prossimi notebook Sony Vaio implementeranno nativamente il supporto al touch screen. A rivelarlo è stato nelle scorse settimane il vice presidente della società , Mike Albary, che ha annunciato che entro fine anno Sony lancerà  alcuni modelli di notebook dotati di schermo tattile.

Questa grande innovazione sarà  resa possibile grazie a Windows 7 che supporta nativamente i touch screen. Con Windows Xp o Vista l’implemetnazione di questa tecnologia sarebbe risultata molto più complicata e prova ne è che di dispositivi simili ce ne sono oggi davvero pochi.

Gli schermi touch dopo la grande affermazione sui dispositivi ultra mobili, stanno dunque per fare il loro prepotente ingresso anche sui notebook, ma qual’è il fine di Sony nel voler introdurre questa grande innovazione in un segmento critico com’è quello dei portatili di fascia medio/alta?

Secondo Mike Albary, l’introduzione del touch screen renderà  più competitivi sul mercato i notebook Vaio che risulteranno il top della tecnologia ma a prezzi comunque concorrenziali (sfida aperta ai netbook?). Il touch screen inoltre è il futuro e Sony vuole anticipare i tempi.

Ma sopratutto Sony ha intenzione di introdurre la piattaforma PlayStation Network anche sui computer.

A dispetto del nome, questa piattaforma non servirà  tanto per l’aspetto ludico, cioè giocare, ma per i contenuti multimediali (video, foto…) e per i contenuti informativi (e-Book…).

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay