Apple, il nuovo iPad in Italia dal 23 marzo

di Floriana Giambarresi

scritto il

Niente iPad 3 ma un nuovo iPad con display Retina, fotocamera da 5 megapixel e supporto alla connettività 4G LTE; svelata anche una nuova Apple TV.

Tim Cook di Apple ha svelato il nuovo iPad, e non iPad 3 come ci si aspettava, sul palco dello Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco. Non tantissime le novità della nuova generazione del tablet con la mela morsicata, che possiede un nome piuttosto generico. In generale, le caratteristiche portanti risiedono in un miglioramento generale delle prestazioni e della visualizzazione su schermo.

Il nuovo iPad possiede un display Retina, che offre testi ultradefiniti, colori più brillanti e fotografie e filmati più dettagliati rispetto a quanto visto con iPad 2. Possiede 3,1 milioni di pixel e si fa forte della potenza del nuovo processore A5X quad core, che secondo Apple offre prestazioni due volte in più del chip di iPad 2 e addirittura quattro volte in più della rinomata piattaforma NVIDIA Tegra 3.

«Che cosa poteva essere meglio di un prodotto che ha colto tutti i successi che ha avuto iPad 2? Solo un nuovo iPad che rivoluziona e fa compiere un passo avanti gigantesco a questo dispositivo». Tim Cook si è concentrato nel suo keynote sul display Retina che ha «una quantità di pixel superiore a quella che vedete qui alle mie spalle» riferendosi a un’immagine mostrata sul megaschermo dello Yerba Buena Center.

Migliorata la fotocamera, che adesso si chiama iSight e ha un sensore da 5 megapixel dotato di una nuova ottica e del rilevamento automatico dei volti. Consente inoltre di catturare video in alta definizione. Il nuovo tablet di Apple offre poi una connettività ad Internet ultraveloce, grazie al supporto alle tecnologie wireless di ultima generazione tra le quali figura innanzitutto la 4G LTE, evoluzione della connettività 3G. Permetterà di navigazione e scaricare dati e applicazioni su App Store a una velocità davvero considerevole.

Tra le nuove funzioni, è stata mostrata quella di dettatura vocale, simile a Siri, ma comunque non compatibile con la lingua italiana al lancio. La batteria offrirà 10 ore di autonomia, il nuovo iPad è leggermente più spesso di iPad 2 (9,4 mm) e debutterà negli Stati Uniti e in altri paesi dal 16 marzo, mentre in Italia dal 23 marzo. I prezzi per l’acquisto sono i seguenti: 499 dollari per la versione WiFi da 16 GB, 599 dollari per quella da 32 GB e 699 dollari per quella da 64 GB. Se si vorrà la versione WiFi+4G sarà necessario un esborso economico di rispettivamente 629, 729 e 829 dollari. iPad 2 invece subisce un taglio di prezzo di 100 dollari: la versione base è in vendita da 399 euro.

Svelata durante il keynote anche una nuova Apple TV, che è ora in grado di gestire contenuti video in Full HD, e possiede una nuova interfaccia iOS per un sistema integrato con iCloud il cui obiettivo è quello di essere maggiormente usabile dai consumatori. Il dispositivo sarà in vendita a partire da 99 dollari.

I Video di PMI