Microsoft lancia Skype per Windows Phone

di Floriana Giambarresi

scritto il

Debutta Skype per Windows Phone sul Marketplace di Microsoft, scaricabile gratuitamente dopo la versione beta presentata a febbraio.

Microsoft ha lanciato in queste ore Skype per Windows Phone, che è disponibile per il download gratuito sul Windows Phone Marketplace. Trattasi della versione 1.0 del noto client VoIP, che giunge a due mesi dall’arrivo della versione beta, purtroppo piena di falle che ne minavano la stabilità.

Spiega il colosso di Redmond che “con l’app è possibile unirsi alla comunità di oltre 200 milioni di persone che ogni mese usano Skype da qualsiasi schermo: smartphone e tablet (con sistema operativo iOS, Android e Symbian), PC e laptop (Mac e Windows) e TV connesse”. Microsoft ha acquisito Skype circa un anno fa, pertanto il lancio dell’applicazione per Windows Phone viene annunciato direttamente tramite la propria voce.

“Immagina di poter parlare con parenti, amici e colleghi ovunque nel mondo e di poterli vedere come se fossero nella tua stessa stanza. Skype è proprio questo”: l’applicazione permette infatti ai possessori di uno smartphone con “cuore” Windows Phone, di restare sempre in contatto con i colleghi di lavoro e altre tipologie di utenti, sia tramite messaggi in tempo reale, che tramite chiamate e videochiamate di gruppo. La nuova versione apporta alcune novità rispetto a quella precedente (la beta), quali ad esempio le chiamate ai numeri fissi e una miglior gestione dei contatti.

Vi sono tuttavia alcune mancanze su cui Microsoft dovrà lavorare necessariamente per mettere a disposizione degli utenti un’applicazione completa: ad esempio, è impossibile farla girare in background, dunque per essere reperibili su Skype bisogna tenerla sempre aperta. L’app è disponibile in 18 lingue (italiano compreso) ed è certificata per i seguenti smartphone: Nokia Lumia 710, 800, 900, HTC Titan e Radar, Samsung Focus S e Focus Flash.