Apple ha venduto 3 milioni di iPad in 3 giorni

di Floriana Giambarresi

scritto il

iPad di quarta generazione e iPad Mini sono un nuovo successo commerciale tanto da stabilire un nuovo record: ecco i nuovi dati di vendita da Apple.

Apple continua a macinare record su record con i propri dispositivi con la mela morsicata: questa volta tocca al nuovo iPad di quarta generazione e a iPad Mini, che insieme hanno sfondato quota 3 milioni di unità vendute in soli 3 giorni. E si tratta di risultati mai raggiunti prima dall’azienda di Cupertino.

Apple ha annunciato oggi di aver venduto 3 milioni di iPad in appena tre giorni a partire dal lancio del suo nuovo iPad mini e dell’iPad di quarta generazione, raddoppiando il precedente record di 1,5 milioni di modelli WiFi commercializzati a marzo con l’iPad di terza generazione. Le varianti WiFi + Cellular arriveranno entro poche settimane negli USA e in molti altri paesi più tardi nel corso dell’anno”. Così recita il comunicato stampa che l’azienda guidata da Tim Cook ha appena condiviso sul proprio sito ufficiale.

L’effettiva ripartizione interna di questa cifra non è stata resa nota ma, secondo le stime dgli analisti di ISI Group, sarebbero ben 2 milioni gli iPad Mini venduti nel primo weekend dal lancio e 1 milione i nuovi iPad, invece, commercializzati. Qualora tale cifra venisse confermata, significherebbe che, nonostante le critiche sul prezzo del tablet “mini”, considerato da troppi eccessivamente alto (329 euro nella versione base), il dispositivo è riuscito a riscontrare un enorme successo sulla clientela. Per fare un paragone, il Nexus 7 di ASUS e Google ha venduto “solo” 500.000 unità in un mese dal lancio.

Anche se le cifre di vendita di iPad Mini non sono state confermate, il CEO di Apple Tim Cook ha sottolineato, con un commento ufficiale, come le scorte del nuovo tablet siano già esaurite. “I clienti di tutto il mondo adorano il nuovo iPad mini e la quarta generazione di iPad. Abbiamo battuto un altro record durante questo weekend, e abbiamo praticamente terminato gli iPad Mini. Stiamo lavorando duramente per costruirli ancora più velocemente e soddisfare le richieste”.

Sembrano dunque esser state scacciate via, con questi numeri, le preoccupazioni che gli investitori Apple avevano espresso prima del lancio di iPad Mini e dopo il debutto, quando negli Apple Store dislocati su tutto il globo non erano presenti le tipiche code che caratterizzano ogni lancio di un prodotto con la mela morsicata. iPad Mini sembra essere attualmente tutto tranne che un flop e, continuando di questo passo, Apple dovrebbe – secondo le stime – essere la prima azienda tecnologica a sfondare quota mille miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato.

I Video di PMI