Cisco, sicurezza e connettività per Pmi

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Cisco presenta nuove soluzioni mirate a soddisfare le esigenze delle piccole aziende con meno di 100 dipendenti in merito a sicurezza, connettività e produttività

Cisco investe 100 milioni di dollari in prodotti e servizi mirati a soddisfare le esigenze più sentite dalle piccole aziende con meno di 100 dipendenti. Sarà il nuovo gruppo tecnologico SBTG (small business technology group) a sviluppare tecnologie focalizzate sulle sei aree più significative per lo sviluppo del business.

Obiettivo di Cisco, supportare le piccole aziende che intendono fare business in mobilità, su Internet e attraverso applicazioni video, garantendo una maggiore agilità ed efficienza con la clientela. Le aree su cui il gruppo tecnologico SBTG porrà maggiore attenzione sono: connettività, sicurezza, accesso remoto, produttività, interazione e supporto ai clienti.

L’investimento prevede inoltre un supporto alle piccole aziende sia diretto che tramite canali online effettuato tramite diverse soluzioni, tra cui:

  • Small Business Support Center, un contact center in grado di fornire alle piccole aziende assistenza e competenza tecnica ventiquattro ore al giorno in lingua olandese, francese, tedesca, spagnola, inglese, italiana, russa, polacca, coreana, mandarina, portoghese e araba;
  • Small Business Support Community, nata dall’esperienza di Cisco nel campo del Learnign Network e ideata come spazio collaborativo virtuale tra partner e clienti allo scopo di condividere le conoscenze e competenze nel campo del networking e delle tecnologie di comunicazione per le piccole imprese;
  • Cisco Small Business, un nuovo sito caratterizzato da strumenti Cisco Webex, in grado di offrire ai clienti la possibilità di trovare e comunicare con i partner locali in grado di offrire assistenza nell’installazione, gestione e personalizzazione delle diverse soluzioni.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi