Un bug anche per Windows Small Business Server

di Claudio Mastroianni

scritto il

Precedenti aggiornamenti non sono bastati: la versione 2003 dell'OS di Microsoft è ancora vulnerabile a un possibile attacco informatica. Una vulnerabilità "critica"...

Tempo di bugfix per i sistemi operativi di casa Redmond, anche quelli enterprise: Microsoft ha infatti annunciato il rilascio di una patch per Windows Small Business Server 2003, per tappare una falla che avrebbe potuto permettere a malintenzionati di accedere al sistema ed eseguire codice malevole.

Una vulnerabilità definita «critica», che coinvolgerebbe anche altri sistemi operativi ad alta diffusione come Windows XP e Vista e già pubblicamente riconosciuta dalla compagnia di Bill Gates. La quale però, in un primo momento, aveva escluso Windows Small Business Server 2003 dall’elenco degli OS coinvolti.

La falla si baserebbe su un errore del software di gestione della rete, che avrebbe problemi nel gestire il traffico basato sui protocolli IGMP e MLD permettendo possibili attacchi da parte dei cracker.

Microsoft non ha rilasciato alcun commento sulla svista che aveva portato all’esclusione di Small Business Server dall’elenco dei sistemi operativi a rischio, ma ha invece invitato gli utenti di questi OS a «installare al più presto l’update per rimanere al sicuro».

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft