Tratto dallo speciale:

Multi-cloud Storage intelligente: soluzioni per aziende

di Redazione PMI.it

scritto il

Le nuove soluzioni Multi-cloud Storage intelligenti lanciate da IBM per imprese di ogni dimensione e settore che puntano a valorizzare i propri dati.

Per supportare le imprese di ogni dimensione e settore industriale nella realizzazione di un’infrastruttura IT che le aiuti a raccogliere la sfida della trasformazione digitale e rimanere competitive, garantendo i massimi livelli di prestazioni, sicurezza, flessibilità e funzionalità, senza andare ad impattare troppo sul budget IT, IBM ha lanciato un’ampia gamma di innovazioni, miglioramenti e nuove funzionalità che coinvolgono l’intero portafoglio Storage.

=> Soluzioni IBM per l'automazione del business

Si tratta di soluzioni che consentono ti ottenere, a costi contenuti, il massimo vantaggio e valore dalla enorme mole di dati che oggi le imprese si trovano a dover gestire(i cosiddetti Big Data). Risultato che può essere ottenuto solo mantenendo aggiornate e al passo con i tempi le proprie infrastrutture, grazie all’automazione e all’intelligenza artificiale.

Storage

E’ in quest’ottica che IBM ha pensato le nuove offerte della famiglia Storwize V5000 che completano Storwize V7000 Gen3:

  • due modelli entry level, Storwize V5010E e Storwize V5030E, facili da acquistare, utilizzare e gestire ma con prestazioni superiori e funzionalità, disponibilità e affidabilità di classe enterprise. I due prodotti offrono una GUI basata su Web, un doppio controller, connettività opzionale Fibre Channel 16 GB, Serial Attached SCSI (SAS) da 12 GB, iSCSI a 10 GB / Fibre Channel over Ethernet (FCoE) e iSCSI da 1 GB. Per maggiori informazioni è possibile consultare la scheda tecnica di queste soluzioni di storage di IBM;
  • le unità Storwize V5100F and V5100 che offrono i vantaggi prestazionali di NVMe (Non-Volatile Memory Express), che aiuta a ridurre la latenza di archiviazione, consentendo l’analisi in tempo reale e le applicazioni AI, in un nuovo sistema più gestibile e accessibile. Queste soluzioni per lo storage offrono una GUI basata sul Web, connettività 16 Gbps Fibre Channel (FC, FC-NVMe), 32 Gbps Fibre Channel (FC-NVMe), 10 Gbps Ethernet (iSCSI) e 25 Gbps Ethernet (iSCSI, iWARP, RoCE). Anche in questo caso tute le specifiche sono disponibili all’interno della scheda tecnica  presente sul sito di IBM.

Architetture Multicloud

Le architetture Multicloud consentono alle aziende di tutte le dimensioni di mantenere alcuni dati all’interno della sede, spostandone altri vengono sul cloud per migliorare l’efficienza dei costi e l’agilità aziendale. Consapevole di questa esigenza, IBM ha studiato la soluzione Spectrum Virtualize for Public Cloud per rendere più semplice lo spostamento dei dati tra on-premises e cloud pubblici, agevolando le strategie di disaster recovery utilizzando il cloud invece di un secondo data center.

L’intera famiglia IBM Storwize, FlashSystem 9100, SAN Volume Controller e VersaStack sfrutta le ampie capacità di IBM Spectrum Virtualize for Public Cloud per semplificare l’implementazione di soluzioni MultiCloud e ora può essere distribuito sia su Amazon Web Services (AWS) che su IBM Cloud, garantendo così maggiore efficacia, con più flessibilità e possibilità di scelta.

Viene inoltre offerto il supporto ai DevOps basati sul cloud per sfruttare la flessibilità e l’agilità del cloud per lo sviluppo e aiutare a supportare la resilienza informatica con istantanee “air gap” basate sul cloud per Amazon S3.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso