Aegate, farmacie in rete. Informazioni in tempo reale sui farmaci

di Francesca Mancuso

scritto il

Un'iniziativa per collagere in rete le farmacie, fornendo loro continuamente informazioni relativi ai prodotti e alle loro modifiche. Un aggiornamento quotidiano al servizio dei pazienti

Un sistema di informazioni sui farmaci in tempo reale. È il risultato dell’iniziativa promossa da Aegate, azienda specializzata nelle comunicazioni per la salvaguardia dei pazienti, che ha disposto il collegamento in rete delle farmacie italiane. Fino a questo momento, così, circa l’80% di esse è stato fornito del servizio, ma entro il mese di marzo l’installazione sarà estesa alle restanti. Informazioni per la sicurezza, avvertenze e informazioni terapeutiche aggiornate in tempo reale e disponibili al momento stesso della vendita a dei farmaci.

Il servizio Aegate fornisce informazioni sui prodotti non appena il farmacista ne sottopone a scansione il codice a barre. Quest’ultimo viene analizzato dal sistema che verifica la presenza di messaggi a esso associati e invia eventuali informazioni direttamente al terminale della farmacia.

Notevoli e immediatamente comprensibili i vantaggi derivanti dall’uso della rete di comunicazioni di Aegate. La distribuzione di brevi suggerimenti e notifiche darà infatti ai farmacisti la possibilità di essere aggiornati costantemente sui cambiamenti importanti. Le notifiche riguarderanno tutte le modifiche correlate alla sicurezza relative al prodotto, al dosaggio, alla posologia e alla confezione nonché a un eventuale ritiro dal commercio, cui si aggiungono consigli sulla compliance e dati scientifici recenti.

Paolo Migliari, General Manager di Aegate Italia, ha sottolineato i vantaggi dell’iniziativa: «Canali di comunicazione tradizionali come fax, posta e posta elettronica consentono la comunicazione delle informazioni una sola volta e implicano la necessità di fare affidamento sulla memoria del farmacista e sulla buona comunicazione tra gli addetti al momento della vendita dei farmaci. Il farmacista, che rappresenta l’ultimo punto di contatto con il paziente, gioca un ruolo fondamentale nell’assistenza medica». E prospetta anche un’ampliamento dell’offerta, con la validazion dei prodotti anche in Italia, per contrastare il problema della contraffazione, che compromette la sicurezza dei farmaci».

Le farmacie che attualmente utilizzano i software di Farma3 Informatica, Farma&tec, Gruppo CSF, Infarma, Pharmaservice, NewLine e Studiofarma possono ora richiedere di aggiornare il sistema in uso aggiungendo il servizio Aegate; Farmaconsult e Svemu Informatica seguiranno a breve.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso