Giorno della Memoria, il ricordo è online

di Marianna Di Iorio

scritto il

Diverse iniziative sul Web e non solo per ricordare e non dimenticare uno degli eventi più drammatici della nostra storia

Oggi il mondo intero ricorda l’Olocausto con il “Giorno della Memoria”, occasione per portare alla memoria di tutti quel 27 gennaio 1945, quando furono abbattuti i cancelli del campo di sterminio di Auschwitz. Diverse le iniziative, in Rete e non solo.

Nei giorni scorsi è stato presentato un sito web interamente dedicato alla persone che hanno avuto la sfortuna di vivere in prima persona questi drammatici eventi. Si tratta di www.zwangsarbeit-archiv.de, un’idea realizzata e portata avanti da storici e ricercatori delle università di Berlino. Il sioto contiene circa 600 testimonianze, alcune video, altre audio. Il progetto è partito dalla Fondazione tedesca per il ricordo e il futuro, attiva dal 2001.

Il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, per l’occasione afferma che «il Governo invita gli insegnanti e gli studenti a fare tesoro di questa ricorrenza in tutte le scuole, perché il “Giorno della Memoria” insegni a tutti, una volta di più, il valore della ace e della convivenza pacifica tra i popoli». A tal proposito, il ministero dell’Istruzione esorta le scuole di tutta Italia a seguire la giornata attraverso il collegamento web realizzato da Il Sole 24 Ore.

Il Gruppo 24 Ore, con la collaborazione dell’associazione Figli della Shoah, la Fondazione Memoriale della Shoah e il Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano trasmetterà sul sito la testimonianza di una sopravvissuta di Auschwitz.

Altre iniziative non mancheranno in radio, in televisione e attraverso la carta stampata.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi