Tutto Brusnengo in rete con il SIT

di Marina Mancini

scritto il

Il Comune di Brusnengo, nel biellese, mette in rete il territorio attraverso il SIT, il sistema informatico territoriale

Anche i piccoli comuni possono offrire servizi ITC altamente innovativi e funzionali.

A Brusnengo, in provincia di Biella, il territorio di 10,42 Kmq, a disposizione di circa 2.200 abitanti è tutto online con il SIT, il sistema informatico territoriale mediante il software GEOSIS.

Dal comune fanno sapere che il sistema è stato realizzato con l’obiettivo di avvicinare i cittadini alla burocrazia attraverso le tecnologie di rete. Il sistema, infatti, permette di favorire la trasparenza amministrativa e snellire una serie di pratiche burocratiche attraverso un monitoraggio in tempo reale del territorio di Brusengo.

Il SIT del comune che si lega al sistema maggiore della cartografia della Provincia di Biella, permette il libero accesso alle informazioni territoriali di base del Comune organizzate per contesti: toponomastica, urbanistica, aree edificabili e terreni, sistema tributi, anagrafe popolazione, evoluzione urbanistica, commercio, cessione fabbricati.

Così come i più tecnologici GIS (Geographical Information System) il SIT biellese è composto da una serie di strumenti software per acquisire, memorizzare, estrarre, trasformare e visualizzare dati spaziali dal mondo reale.

È un sistema informatico in grado di produrre, gestire e analizzare dati spaziali associando a ciascun elemento geografico una o più descrizioni alfanumeriche.

Il SIT dunque è per gli enti locali uno strumento fondamentale per quei settori per i quali i comuni svolgono un ruolo determinante in termini di programmazione, esecuzione e controllo. Permettono infatti di valutare la gestione del rischio, l’impatto ambientale di diversi fattori, le telecomunicazioni, la mobilità, la presenza e gestione degli immobili e la pianificazione ambientale e territoriale.

I tecnici possono interrogare il sistema per ricercare notizie per dati catastali, strade, immobili. In particolare, il SIT di Brusnengo presenta i dati degli immobili e dei terreni integrati con i dati del PRG, il piano regolatore generale.