Ebook nelle scuole italiane

di Roberta Donofrio

scritto il

Garamond propone i propri libri di testo anche in formato digitale a prezzi inferiori rispetto a quelli tradizionali, leggeri quanto una penna USB e continuamente aggiornabili

Se ne parla da anni ma nessuno aveva mai pensato di mettere gli e-book sul mercato.
Almeno fino ad oggi. La casa editrice Garamond specializzata nell’applicazione didattica delle tecnologie informatiche ha infatti da poco annunciato la vendita dei testi scolastici in formato digitale, che si scaricano in formato PDF da qualsiasi computer e si trasportano comodamente su una comune pennetta USB.

Per gli alunni questa iniziativa significa non solo l’alleggerimento di zaini e cartelle ma anche un consistente risparmio economico.
Garamond garantisce che gli ebook costeranno molto meno del cartaceo tradizionale e in una nota spiega: «Tutti gli ebook avranno lo stesso prezzo di 9,90 euro, di molto inferiore al prezzo medio dei libri di testo a stampa su cui gravano i costi di tipografia, trasporto, magazzino e distribuzione, azzerati dall’uso della rete internet».

In un’ottica di risparmio ambientale un altro vantaggio da non sottovalutare, è la riduzione dei consumi di carta verso cui l’Italia si sta muovendo anche in altri settori: gli alunni, se ne avessero necessità potranno in qualunque momento stampare parti di testo.

Ma senza dubbio l’aspetto più innovativo dell’offerta di Garamond consiste nella possibilità di continui aggiornamenti senza costi ulteriori, con integrazioni, esercizi e altro materiale multimediale e interattivo da scaricare sul sito della casa editrice.

I Video di PMI

Newsletter o Mail automatizzata: quale utilizzo