Trapani: Camper.net contro il Digital Divide

di Roberta Donofrio

scritto il

Partito Camper.net, il progetto della Provincia di Trapani per l?alfabetizzazione informatica destinato agli anziani e alle casalinghe

Tutti in viaggio verso il futuro con il camper.net. Questo il claim della campagna di alfabetizzazione informatica lanciata in questi giorni dalla Provincia di Trapani.

Il progetto intende combattere il digital divide, un fenomeno ancora assai diffuso nei piccoli paesi, dove spesso i servizi Internet sono pressochè sconosciuti, e consentire a quelle fasce sociali, che inizialmente sono state escluse dal processo di informatizzazione, di fruire delle risorse della Rete.

Il mezzo designato alla promozione della cultura informatica è un camper, per l’occasione ribattezzato Camper.net, dotato di otto postazioni con altrettanti computer portatili. Al suo interno, il responsabile del servizio informatico della Provincia e i suoi tecnici daranno vita a delle lezioni, destinate, appunto, ad anziani e casalinghe.

La conoscenza degli strumenti informatici consentirà ai beneficiari degli interventi formativi di utilizzare anche dei servizi on line offerti da tp.net. La Provincia, infatti, installerà almeno un “chiosco informatico“, un terminale collegato alla Rete, in ogni comune della provincia per consentire una fruizione dei servizi on line anche a chi non dispone di un pc collegato a Internet.

Il progetto, che raggiungere i destinatari a domicilio attraverso più soste nei comuni del territorio ha vinto il premio PA Aperta, durante il Forum della Pubblica amministrazione del 2006, e si svolge in collaborazione con l?associazione “Università del Mediterraneo per le tre età”.

I Video di PMI

Come scegliere il contenuto giusto sui social