Openwork: archiviazione sostitutiva a La Spezia

di Paolo Iasevoli

scritto il

L'azienda di trasporti pubblici ligure ACAM ha implementato la suite di Business Process Management prodotta da Openwork che ha rivoluzionato le sue procedure di archiviazione sostitutiva

Dematerializzare i documenti, archiviarli, trasferirli. ACAM S.p.A., azienda di trasporto pubblico locale di La Spezia, ha scelto la soluzione di Openwork per gestire tutte le operazione di archiviazione sostitutiva.

La necessità di adottare sistemi di archiviazione sostitutiva offre innumerevoli vantaggi a Enti di tutte le grandezze e di qualsiasi tipologia, ma diventa una vera e propria necessità quando si tratta di organizzazioni complesse come quelle dell’ACAM, costretta a gestire periodicamente un’enorme mole di documenti contabili.

La scelta è ricaduta sul software di Business Process Management con il quale Openwork ha puntato tutto su flessibilità e personalizzazione, cercando di offrire un prodotto in grado di adattarsi alle esigenze specifiche delle singole organizzazioni.

La suite gestisce tutte le procedure relative ai documenti elettronici: creazione volumi archiviazione, generazione impronte con funzione di hash, apposizione marcatura temporale e firma digitale, masterizzazione dei CD/DVD. Il tutto integrato nella gestione organizativa, grazie agli strumenti visuali di modellazione dei processi.

L’implementazione delll’applicativo è stata realizzata da Integra S.R.L., la società IT del gruppo a cui è affidata la gestione dei sistemi informativi interni, che ha reso operativo il sistema nel giro di 24 ore.