Un trojan a caccia degli account World of Warcraft

di Cristiano Ghidotti

scritto il

Il team di Sophos ha segnalato il rapido diffondersi in rete di un nuovo trojan, attraverso messaggi email contenenti allegati che promettono la visualizzazione di immagini di ragazze in abiti succinti.

L’obiettivo dei suoi creatori, piuttosto particolare, è quello di entrare in possesso dei dati di accesso agli account di World of Warcraft, MMORPG di Blizzard che ad oggi conta una community di ben oltre 11 milioni di giocatori.

Solitamente il messaggio in questione reca nel titolo l’ammiccante proposta “Do you like to find a girlfriend like me?” e, tra gli allegati, porta con se un archivio chiamato “my photos.rar”, contenente il trojan identificato con la sigla Troj/Agent-LVF.

Come spesso capita in queste situazioni, nel corpo dell’email trova posto un breve testo, scritto in un inglese poco credibile:

Wish to have a boyfriend
Be able to protect me, take care of me
Intolerable lonely night and would like to have your care.

do you Willing?
This is my photos.

Ovviamente, nel caso si dovesse ricevere nella propria casella qualcosa di simile, è consigliabile procedere immediatamente alla sua cancellazione, ma nel caso qualcuno si accorgesse di essere stato vittima dell’attacco, può ricorrere alle istruzioni per la rimozione del trojan presenti sul sito di Sophos.