Pensione di vecchiaia dopo quella di anzianità con esodo

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Agatino chiede

Sono andato in pensione di anzianità (oggi si chiama anticipata) causa esodo nel 2003 con 37 anni di servizio e una notevole penalizzazione. Posso chiedere la pensione di vecchiaia avendo raggiunto l’età di 75 anni?

Barbara Weisz risponde

La scelta della tipologia di pensione che viene effettuata nel momento in cui si esce dal mondo del lavoro è definitiva, non si può successivamente esercitare una diversa opzione.

Nel suo caso specifico, un lavoratore che si ritira con la pensione di anzianità o con la pensione anticipata, con o senza incentivo all’esodo, non può in un momento successivo chiedere la trasformazione pensione di vecchiaia.

L’unico modo per incrementare l’assegno previdenziale è il versamento di nuovi contributi. Se ad esempio lei svolge attività di lavoro autonomo, accantonando i relativi contributi può chiedere il cosiddetto supplemento di pensione ogni cinque anni (oppure, per una sola volta, dopo due anni dalla pensione o dall’ultimo supplemento). Può anche verificare se ha diritto a versare i contributi volontari, che possono poi essere valorizzati con il supplemento di pensione.

Ma ripeto, non si può accedere alla pensione di vecchiaia dopo aver già iniziato a percepire la pensione anticipata.