Zero Top 8, il piano all-inclusive di Tre

di Filippo Vendrame

scritto il

Le offerte flat o semi flat voce per la telefonia mobile sono sempre state una spina nel fianco per i consumatori, privati e business, perché troppo spesso eccessivamente care e non troppo convenienti nel rapporto contenuto/prezzo.
Tre ha sempre cercato di differenziarsi in qualche modo con offerte particolarmente competitive. Allo stesso tempo, però, finora è forse mancato il vero “salto di qualità ” per entrare con forza nel mercato dei piani all-inclusive .

Ebbene, la nuova offerta, da pochi giorni attivabile, si mostra piuttosto interessante: il nuovo piano “Zero Top 8” si propone di rappresentare la scelta migliore per le tariffe abbonamento. Più conveniente della concorrenza? Gli utenti e la Rete sembrano d’accordo… Forse è davvero arrivato un piano tariffario che può fare la differenza.

In breve: 79€ il costo mensile, più la tanto criticata tassa di concessione governativa. In questo canone mensile (non certo basso, comunque) sono inclusi 500 minuti alla settimana di traffico voce verso tutti e verso i fissi e cellulari esteri di zona 1 (per intenderci, Francia, Austria…).

Calcolatrice alla mano sono circa 71 minuti al giorno: niente male, anche se – è bene ricordarlo – la soglia è settimanale. In essa sono incluse anche le videochiamate, che non vengono differenziate dal conteggio globale. Per chi sfora i costi, sono 15 cent al minuto con 15 cent di scatto alla risposta.

Troviamo anche 150 SMS o MMS alla settimana, sempre verso tutti i gestori. Un limite davvero interessante. Ci sarebbe una clausola di “peso in Kb” massimo per gli MMS verso gli operatori non Tre, ma storicamente negli altri piani non è mai stata applicata…

Per gli amanti della Tv Digitale Terrestre Mobile (Dvb-H), il pacchetto prevede la possibilità  di visualizzare la Tv delle Tre tramite un Tvfonino del gestore.

Ma la vera forza di questo piano tariffario è l’opzione Internet.
Vengono dati inclusi i servizi X-Series che tuttavia si possono utilizzare solo tramite Cellulari della Tre, ma non è questo il vero lato forte…
Troviamo infatti ben 5Gb di traffico dati sotto rete Tre da consumare alla settimana, quindi significa ben 20Gb da consumare in un mese. Questa è davvero una bella notizia.

Scorrendo le caratteristiche, si fa presto a capire che il vero target di questo profilo tariffario è proprio il professionista, che fa un grande uso sia del telefono che di internet in mobilità .
A proposito di Internet, tutti questi “Gb” a disposizione rendono il piano tariffario davvero appetibile, anche per essere utilizzato con l’iPhone che, guarda caso, la Tre dovrebbe distribuire da settembre in poi…

Inbfine, giusto a titolo di confronto, per chi volesse disporre di un profilo similare con Tim o con Vodafone, dovrebbe andare a spendere quasi 200€ al mese….. Credo che una riflessione sulle tariffe del nostro mercato sia da fare a questo punto!