BlackBerry Bold 9000, uno sguardo da vicino

di Filippo Vendrame

scritto il

BlackBerry, ormai sinonimo di “business”, nasce anni fa come un cellulare pensato principalmente per i professionisti che necessitavano di ricevere in tempo reale le proprie email.

Molto pratico e funzionale, ha segnato probabilmente un’epoca, per quanto negli anni abbia perso quell’indiscusso primato nel segmento, lasciando il passo a più moderni PDA che proponevano funzionalità  più complesse.

Già , perché il BlackBerry – non volendo tradire le proprie origini – non ha voluto puntare su funzioni di particolare appeal (ma soprattutto in ambito consumer) come i contenuti multimediali e la connettività  di ultima generazione (Umts e Hsdpa).
Adesso, però, consolidatosi uno scenario di mercato del mobile professionale sempre più di alto livello, l’offerta RIM si è fatta agguerrita e competitiva: basti pensare al nuovissimo BlackBerry Bold 9000.

Realizzato con materiali pregiati, questo device si segnala per finiture solide ed eleganti, ma la vera rivoluzione rispetto al passato è nei contenuti tecnici.
L’ampio display a colori half-VGA con risoluzione 480×320 permette una visione nitida dello schermo e permette un utilizzo completo delle funzioni avanzate del BlackBerry.

Monta di serie un processore davvero potente da 624Mhz (come l’HTC Athena per esempio) con 128Mb di memoria flash e 1Gb di storage, espandibile grazie al classico supporto per schede SDHC.
Connettività  triband con supporto Umts/Hsdpa che permette connessioni velocissime.

E’ presente il supporto per le reti Wi-Fi (802.11b/g)e il Bluetooth 2.0. Come chicca, troviamo un Gps integrato che può essere usato per trasformare il BlackBerry in un piccolo navigatore satellitare.

Presente, ovviamente, la classica funzione push email e una completa suite per accedere a Internet e sfruttare al meglio il collegamento Hsdpa.
E per gli amanti della multimedialità  una piccola sorpresa: oltre ad una fotocamera da 2Mpixel è presente il supporto per iTunes di Apple che permette di sincronizzare musica e video con il proprio pc.

Chi volesse un BlackBerry davvero in stile iPhone, poi, non dovrà  attendere moltissimo: a breve dovrebbe essere presentato il primo BlackBerry con touch screen.
Per chi non volesse aspettare, il Bold 9000 sarà  nei negozi per l’inizio dell’estate.