Contratti: firma mandato e vincolo legale

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Simona chiede

Sono agente di commercio. A luglio, mentre ero in forze con la mia agenzia, ho firmato un nuovo mandato con nuova agenzia, senza che lo stesso sia divenuto ancora operativo (verrebbe apposta la data allo scadere del preavviso con l’attuale agenzia). Adesso vorrei revocare la disdetta e mi chiedo se questo nuovo contratto ha valore legale.

Barbara Weisz risponde

Mi par di capire che lei voglia revocare la disdetta data all’azienda per la quale lavora, rinunciando al mandato con la nuova agenzia. Non credo ci siano controindicazioni, anche e soprattutto in considerazione del fatto che il nuovo contratto non indicava una data di avvio, nell’attesa che terminasse il preavviso. Senza una data il contratto non ha inizio, quindi secondo me non è vincolante.

In ogni caso, il diritto di recesso dal contratto di agenzia prevede un mese di preavviso, a meno che le parti non abbiano stabilito, per iscritto, un termine diverso. Il riferimento per il diritto di recesso è l’articolo 1750 del codice civile.

Però, ripeto, non mi pare che riguardi il suo caso, perché lei non ha ancora iniziato il suo mandato. Quindi, a meno che nel nuovo mandato non ci fossero clausole particolari, lei secondo me è libero di rinunciare.

Per correttezza, le consiglio comunque di effettuare tempestivamente comunicazione alla nuova agenzia, in modo che possano organizzarsi di conseguenza.