Vaccino Covid: dove trovo il calendario regionale?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Marcella chiede

Quando inizieranno in Abruzzo le prenotazioni per i vaccini anti Covid per gli ultrasettantenni?

Barbara Weisz risponde

Per un quadro generale del calendario vaccinale anti SARS-Cov-2 e dei canali di chiamata o prenotazione, può fare riferimento al nostro articolo: Vaccino Covid: come prenotarsi in ogni Regione. Per entrare nello specifico del suo caso, invece, le segnalo che in Abruzzo non sono partite le vaccinazioni degli ultrasettantenni. Per il momento, la piattaforma utilizzata dalla Regione prevede che si possano prenotare: over 80; insegnanti di scuole, università, asili, centri di formazione accreditati e operatori sanitari non compresi nella fase 1 della vaccinazione.

Coloro che appartengono a queste categorie possono prenotarsi indipendentemente dall’età.

Gli over 70 che non fanno parte delle categorie professionali con le priorità sopra descritte, devono  attendere la seconda e la terza tappa della fase 2 del piano nazionale. Inizierà appena terminata le vaccinazione degli over 80 e sarà scaglionata in fasce. La priorità va a persone con patologie a rischio, successivamente si inizia con i 70enni divisi in due fasce: fra i 75 e i 79 anni, e fra i 70 e i 74 anni.

L’accelerazione impressa al piano vaccinale grazie ad una nuova gestione dei centri e ad una maggiore disponibilità di sieri, potrebbe accelerare questo processo. C’è anche da dire che è appena stato autorizzato l’utilizzo del vaccino AstraZeneca anche per gli over 65. Significa che le Regioni possono decidere di procedere alla sua somministrazione per le fasce con priorità, velocizzando ulteriormente il completamento delle prime fasi.

Le segnalo infine, sul portale della sua Regione, nella pagine dedicate alla campagna vaccinale anti Coronavirus sono pubblicati i contatti (numeri e  indirizzi email) delle Asl Regionali a cui si può rivolgere per sapere con precisione a che punto sono i vaccini nella sua area di appartenenza, per avere un’idea più precisa sulla partenza delle prossime fasi.