Cambio di residenza online attivo in tutta Italia

di Redazione PMI.it

scritto il

Dal 27 aprile è possibile richiedere online il cambio di residenza da un Comune a un altro: ecco la procedura da seguire.

Dal 27 aprile è possibile richiedere online il cambio di residenza o di dimora da un Comune a un altro, un servizio esteso a tutto il territorio nazionale dopo una prima fase di applicazione iniziata a febbraio. Tutti i cittadini iscritti all’AIRE, inoltre, possono anche richiedere online il rimpatrio dall’estero.

=> Anagrafe digitale ANPR: come accedere ai nuovi servizi online

Il cambio di residenza online può essere richiesto direttamente attraverso il portale dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), selezionando uno dei servizi anagrafici disponibili per tutti i cittadini maggiorenni registrati nell’Anagrafe nazionale:

  • cambio di residenza per il trasferimento da un qualsiasi Comune ad un altro sul territorio nazionale, o di rimpatrio dall’estero per i cittadini italiani iscritti all’AIRE;
  • cambio di abitazione nello stesso Comune, sul territorio nazionale.

Per accedere al portale dell’ANPR è necessario essere in possesso della propria identità digitale (Carta d’Identità Elettronica, SPID, o CNS), compilando online la richiesta anagrafica per sé e per i componenti della propria famiglia anagrafica.

=> Residenza senza casa: domanda e ottenimento

Solo per il Comune di Roma, in attesa del completamento degli interventi tecnici, il servizio di cambio di residenza online sarà disponibile sul portale del Comune sino al 30 giugno 2022.