I social media nelle PA dell?Emilia Romagna

di Teresa Barone

scritto il

Quanto sono social le Pubbliche Amministrazioni dell?Emilia Romagna? Ecco il report 2014 e alcuni consigli per un uso consapevole di Facebook &co.

Quanto sono social le PA dell?Emilia Romagna? Sono stati pubblicati i risultati del report “Diffusione e modalità di utilizzo (sostenibile) dei social media nelle PA in Emilia-Romagna 2014? a cura del Coordinamento del Piano Telematico, documento che illustra le iniziative promosse dai Comuni, dalle Unioni e dalla Regione in ambito social.

=> Scopri quanto è attiva la PA su Facebook

Come si evince dai dati, è Facebook il social network più diffuso anche tra le PA emiliano-romagnole: usato da 213 enti per un totale di 332 account attivi, prevalentemente enti Comunali e Regione.

In seconda posizione si colloca Twitter, usato da 53 enti con 69 account e 74mila follower complessivi. La Regione vanta 8 account e Bologna guida la graduatoria delle Province più attive nella piattaforma di microblogging.

Per quanto riguarda YouTube, le cifre mostrano un uso ancora limitato da parte delle PA (69 canali relativi a 62 Enti). Il canale YouTube del Comune di Modena “retecivicamodena?, tuttavia, conquista il primato per longevità e figura tra i canali più attivi dal 2007 a oggi.

Una sezione del rapporto è dedicata ai suggerimenti per favorire un uso sostenibile dei social media nella PA locale. Ecco un breve sunto delle indicazioni valide per tutte le piattaforme: usare l?account per condividere e non solo per pubblicare, rispondere sistematicamente, garantire continuità al presidio, dare spazio a ciò che rileva per la propria comunità di riferimento e scegliere con cura username, descrizione e insegna dell?account.

=> PA e social media in ER: il report completo

I Video di PMI