Semplificazione: al via la consultazione online

di Teresa Barone

scritto il

Fino al 15 dicembre cittadini e imprese possono inviare suggerimenti e proposte in materia di semplificazioni: l?iniziativa del Ministero della PA.

Il Ministero per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione chiede aiuto ai cittadini e alle imprese nazionali per individuare le procedure e gli adempimenti più onerosi che caratterizzano la burocrazia italiana.

=> Scopri come partecipare alla Consultazione sulle Riforme Costituzionali

Ha avuto inizio il 16 ottobre, e si protrarrà fino al 15 dicembre, la consultazione pubblica online dedicata alle precisamente alle “100 procedure più complicate da semplificare? volta a raccogliere i suggerimenti e le indicazioni degli italiani per semplificare le procedure amministrative e ridurre le attese, risparmiando tempo e denaro.

=> Scopri la consultazione online per la Strategia Energetica Nazionale

Cittadini e imprese, quindi, sono chiamati a dire la loro in materia di semplificazioni illustrando i principali problemi incontrati nella vita quotidiana: sulla base delle risposte il Ministero adotterà le soluzioni più efficaci per promuovere un programma di interventi che rispondano alle esigenze reali.

Per partecipare alla consultazione è necessario compilare i questionario online messo a disposizione fino al 15 dicembre. L?iniziativa è stata presentata in concomitanza con l?annuncio della “Guida alle semplificazioni  del decreto  del  Fare?, creata in collaborazione con Unioncamere e inviata a tutte le imprese della penisola al  proprio  indirizzo  di  posta  elettronica  certificata  o  alla  email comunicata al registro delle imprese.

=> Vai al questionario online sulle semplificazioni