Misurare la PA con R3 di CSIO

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Valutazione e misurazione delle performance nelle PA, PubblicaAmministrazione.net ha intervistato l'Ing. Donatello Mancusi di CSIO sul prodotto R³ - Valutazione della Performance.

Abbiamo già visto in precedenti articoli l’importanza strategica di valutare le performance nelle PA e in particolare nella sanità, dopo il prodotto PerformanceWeb e il Sistema MAGA vediamo ora R³ – Valutazione della Performance proposto da Csio srl, azienda con una decennale esperienza nel settore dell’informatica per la Pubblica Amministrazione e in particolar modo per la Sanità. Ad illustrarci le caratteristiche peculiari di R³ è l’Ing. Donatello Mancusi, responsabile area tecnica dell’azienda.

1. Che profilo ha l’azienda Csio S.r.L. e che esperienze vanta in ambito PA?

La CSIO s.r.l. è una società che opera dal 1994 principalmente nel settore del controllo di gestione e della business intelligence per la Sanità e la Pubblica Amministrazione Locale.

Sono diverse le Aziende Sanitarie che utilizzano da anni il software della CSIO; nell’ultimo periodo anche alcuni comuni e provincie stanno mostrando interesse ai prodotti da noi offerti con particolare riferimento al modulo “R3 – Valutazione della Performance” che consente di gestire gli adempimenti previsti dal Decreto Legislativo n. 150 del 27 ottobre 2009, la cosiddetta “Riforma Brunetta“.

2. Con quali adempimenti consente di essere in regola R³ e perchè rappresenta lo strumenti ideale per le PA? In cosa è migliore degli altri in circolazione?

R3, oltre a fornire gli strumenti necessari per la conoscenza degli elementi per il controllo di gestione, consente di adempiere alle disposizioni di cui al Decreto Legislativo n. 150 del 27 ottobre 2009 – “Riforma Brunetta“. Rappresenta inoltre lo strumento ideale per le Organizzazioni Pubbliche perché consente il management per obiettivi e, di conseguenza, una maggiore responsabilizzazione rispetto all’utilizzo delle risorse economico-finanziarie.

R3 si basa sulla realizzazione del Data Warehouse aziendale e mette in correlazione tutti i possibili dati e indicatori con gli obiettivi di struttura e individuali. Inoltre fornisce all’utente la possibilità di spaziare fra i dati contenuti nel Data Warehouse mediante l’interrogazione diretta dei cubi OLAP e la consultazione dei report interattivi.

È questo tipo di approccio che distingue il nostro prodotto da quelli disponibili sul mercato e che, verosimilmente, lo rende maggiormente interessante.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi