Adempimenti PA da semplificare: questionario online

di Redazione PMI.it

scritto il

Al via la consultazione pubblica per semplificare la burocrazia della PA raccogliendo le esperienze di cittadini, imprese e professionisti.

Quali sono gli adempimenti burocratici più complessi per le imprese, per i professionisti e per i cittadini? Per rispondere a questa domanda e dare la parola ai diretti interessati, il Ministero della Funzione Pubblica ha attivato una consultazione online mirata a individuare le procedure più complesse e procedere poi alla loro semplificazione, in linea con gli obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e di Resilienza (PNRR). Sono online sul portale Partecipa PA due distinte consultazioni pubbliche, destinate rispettivamente ai cittadini e alle imprese e ai liberi professionisti.

Il questionario compilato in forma anonima sarà usato per raccogliere dati e informazioni da pubblicare in un report ad hoc, base di partenza per capire quali sono le procedure più critiche su cui intervenire apportando migliorie: l’obiettivo è quello di semplificare 250 adempimenti entro il 2023.

Ciascuna consultazione è aperta fino al 30 ottobre 2021. Per partecipare è necessario registrarsi sulla piattaforma ParteciPA compilando il questionario online e selezionando tra cittadini e imprese e professionisti. Il sondaggio è diviso in alcune sezioni: la descrizione della procedura da snellire e l’inserimento di altre informazioni su chi sta partecipando al sondaggio al fine di contestualizzare meglio le complicazioni descritte. Possono partecipare anche gli operatori degli pubblici che lavorano sui procedimenti amministrativi.