Riforma Madia: al via la sperimentazione in Piemonte

di Teresa Barone

scritto il

Piemonte regione pilota nell' avvio della Riforma della PA.

Prende il via la sperimentazione della Riforma Madia in Piemonte, grazie alla sottoscrizione di un accordo tra il Governo e il presidente della Regione Sergio Chiamparino.

=> Riforma PA: iter concluso

Un’intesa, siglata anche dal sottosegretario alla Semplificazione, Angelo Rughetti, che prevede l’avvio di iniziative per la razionalizzazione delle società partecipate e la riorganizzazione delle risorse umane.

Il Ministero della Pubblica Amministrazione sostiene la Regione Piemonte in questo percorso volto a promuovere trasparenze, accesso civico e coinvolgimento dei dipendenti attraverso una “task force” dedicata.

«Una legge così complessa e importante per rendere più efficiente il nostro Paese – sottolinea Chiamparino – deve procedere per sperimentazioni e conseguenti implementazioni. È quello che stiamo facendo e che ora faremo in modo più compiuto partendo da due priorità, la gestione delle società partecipate e la gestione delle risorse umane.»

=> Riforma PA: tutte le novità

Oltre al Piemonte sono altre tre regioni a essere coinvolte nella sperimentazione della riforma della PA (Basilicata, la Campania e la Sicilia), così come circa quindici enti locali.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali