Domenica gratis al museo: boom di presenze

di Teresa Barone

scritto il

Boom di visitatori durante la prima domenica di accesso gratuito ai musei statali.

Grande successo per la prima domenica con ingresso gratuito ai musei statali istituita dal Ministero dei Beni Culturali, una giornata che ha registrato un boom di visitatori e che promette di attirare l?interesse di italiani e turisti.

=> Scopri nuovi orari e tariffe dei musei statali

Secondo quanto previsto dal Mibact, infatti, ogni prima domenica del mese l?accesso ai musei e ai siti archeologici e culturali statali sarà gratuito: il 5 luglio ha visto più di 12mila visitatori a Pompei e 2mila a Castel Sant?Angelo, mentre le presenze agli Uffizi hanno segnato un incremento del 34,62%.

L?iniziativa, che come sottolinea Dario Franceschini ha l’obiettivo di «valorizzare il nostro straordinario patrimonio visto che solo lo Stato conta 420 musei, una potenzialità enorme anche in termini di crescita turistica», si aggiunge all?introduzione dei venerdì con apertura prolungata e delle due notti bianche all’anno (appuntamento raddoppiato dal 2014).

=> Scopri la top 30 dei musei più visitati

Insieme agli orari, tuttavia, cambiano anche le tariffe con la cancellazione dell?ingresso gratuito a favore degli over 65: l?accesso totalmente “free? è concesso solo agli under 18, mentre gli under 25 possono beneficiare di sconti.

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale