Concorso insegnanti: via libera alle assunzioni

di Teresa Barone

scritto il

Il Governo conferma quasi 12mila nuove assunzioni di docenti: ecco le tabelle analitiche del MIUR con la suddivisione per Provincia.

Sono quasi 12mila le nuove assunzioni confermate dal MIUR in seguito al concorso per gli insegnanti che ha destato non poche polemiche nel corso degli ultimi mesi: il Governo Letta ha infatti dato il via libera all?assegnazione delle cattedre suddivise tra le varie Province della penisola.

=> Leggi tutte le news sul concorso per i docenti

A essere assunti a tempo indeterminato saranno precisamente 1.274 insegnanti della scuola dell?infanzia, 2.161 della primaria, 2.919 della scuola media e 3.136 delle superiori più 1.648 cattedre destinate ai docenti di sostegno e 68 agli educatori dei convitti nazionali così come degli educandati. Dal MIUR arrivano anche le tabelle dettagliate contenenti le ripartizioni delle assunzioni a seconda del livello scolastico con l?indicazione di Regione, Provincia, classe di concorso e numero dei posti disponibili.

=> Scopri cosa dovrà affrontare il nuovo Governo in materia di scuola digitale

Si tratta, comunque, di nomine provvisorie fino al settembre del 2014, quando il MIUR assegnerà le cattedre definitive: le assunzioni (suddivise in parti uguali tra i vincitori del concorso e gli insegnanti precari che compaiono nelle liste delle Province) dovranno essere confermate entro il 31 agosto 2013 dopo le ratifiche degli Ambiti territoriali provinciali. Ecco un estratto della circolare pubblicata sul sito del MIUR:

«Al personale beneficiario dei contratti a tempo indeterminato sarà assegnata, per l?anno scolastico 2013/14, la sede provvisoria di servizio utilizzando, ovviamente, tutte quelle a tal fine disponibili sino alla conclusione del medesimo anno scolastico. Il numero di contratti a tempo indeterminato, invece, resta comunque subordinato alla effettiva vacanza e disponibilità del corrispondente numero di posti nell?organico di diritto provinciale. La sede definitiva verrà attribuita secondo i criteri e le modalità da determinare con il contratto sulla mobilità relativo all?anno scolastico 2014/2015.»

=> Scarica le tabelle analitiche con le nuove assunzioni nella scuola

I Video di PMI

E-shop: come presentare al meglio i prodotti