Telecom Italia, un docufilm ecologico dalla rete

di Lorenzo Gennari

scritto il

Telecom Italia chiama a raccolta il popolo del Web e attraverso la community "Avoicomunicare" dà il via alla realizzazione del primo film-documentario dedicato all?ambiente

Un esperimento di crowdsourcing via web che non ha precedenti in Italia. È il progetto di Telecom Italia, presentato in anteprima all’ultimo BlogFest di Riva del Garda, che ha come garante scientifico il ricercatore Mario Tozzi e che si propone di realizzare, attraverso i contributi dei navigatori di Internet, un film-documentario sul tema del disagio ambientale.

La base su cui si fonda l’iniziativa è il sito web Avoicomunicare.it“, portale di documentazione e di ricezione dei contributi (video, foto, testi, ecc.) degli internauti, caricati attraverso una piattaforma creata ad hoc. Le istruzioni per la partecipazione al progetto sono illustrate sul sito “wiki.avoicomunicare.it.

Gli interventi degli utenti possono essere di denuncia o segnalazione di comportamenti virtuosi, sempre dedicati all?ambiente e legati a temi quali la biodiversità, il traffico urbano, il consumo del territorio. Ognuno potrà dare un apporto creativo al film nel campo che gli è più congeniale, dalla regia al montaggio, alla sceneggiatura. Una volta raccolti i materiali, Mario Tozzi e il team di Avoicomunicare sceglieranno quelli più adatti al progetto e termineranno la stesura della sceneggiatura del film, la cui distribuzione è prevista nel 2011 attraverso diverse piattaforme online (YouTube, iTunes, BitTorrent).

Anche la scelta del titolo del film sarà materia di crowdsourcing: la rete ha infatti già selezionato 15 finalisti che hanno inviato la propria idea e, tra pochi giorni, ci sarà il verdetto. Il passo successivo sarà quello della selezione dei contenuti, quindi il progetto avrà bisogno di montatori e registi, ruoli per cui ci si potrà candidare sempre online.

La funzione della rete sarà pertanto fondamentale in tutte le fasi del progetto. Tutta la realizzazione del film sarà infatti guidata dai materiali e dalle indicazioni ricevute dai partecipanti via web. Coloro i quali daranno il proprio contributo al progetto saranno citati nei credits del film, divisi per area di competenza.

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale