Scienza, i segreti del Cnr aperti al pubblico

di Lorenzo Gennari

scritto il

Il Cnr, nell'ambito della settimana della cultura scientifica in Toscana, aprirà le porte dei suoi laboratori per quattro giorni. Sono previsti incontri, seminari e mostre

Dal 24 al 28 maggio il Consiglio nazionale delle Ricerche (Cnr) ha programmato una serie di eventi e mostre che si svolgeranno durante la settimana della cultura scientifica in Toscana.

Gli argomenti trattati andranno dalle applicazioni delle proprietà dell’acqua in campo scientifico alla domotica, dai cambiamenti climatici al futuro di internet, dalle tecnologie intelligenti per i telefoni cellulari ai sistemi di protezione dei minori.

Saranno quattro giorni aperti al pubblico durante i quali, nei laboratori dell’area San Cataldo, si svolgeranno incontri e seminari con dimostrazioni pratiche ed esperimenti dal vivo.

Nel corso della manifestazione si parlerà inoltre di matematica e Internet, con un’attenzione particolare ai motori di ricerca e alla logica booleana quindi si passerà allo studio dei moderni sistemi per un uso consapevole dei cellulari con la presentazione del telefonino antipedofilo che filtra le immagini pornografiche.

Ampio spazio sarà dato alla domotica, la scienza interdisciplinare che si occupa dello studio delle tecnologie atte a migliorare la qualità della vita nella casa e negli ambienti antropizzati. La casa intelligente sarà infatti protagonista nel laboratorio dell’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione, dove una serie di pannelli ricreerà un appartamento completamente automatizzato, funzionante e tutto da provare.

Il calendario delle manifestazioni per la XX settimana della cultura scientifica in Toscana verrà pubblicato nell?edizione toscana de “La Repubblica” e online nei siti www.cultura.toscana.it e www.imss.fi.it a cura dell?Istituto e Museo di Storia della Scienza, su incarico della Regione Toscana.

I Video di PMI