British Council seleziona online i “campioni del clima”

di Lorenzo Gennari

scritto il

Dal 1 al 30 aprile 2010 sui siti Internet del British Council e del Wwf è aperta la selezione dei "Campioni del Clima" rivolta a giovani tra i 17 e i 22 anni

Entrare a far parte di una rete internazionale ed attivarsi concretamente all?interno della propria scuola o comunità in favore dell’ambiente. È questo l’obiettivo dei dieci “campioni del clima” che verranno selezionati sul sito Internet del British Council attraverso la valutazione del World Wildlife Found (Wwf).

Il progetto “Climate Generation“, avviato inizialmente dal Dipartimento Ambiente, Alimentazione e Affari Rurali britannico (Defra) è stato successivamente ampliato dal British Council in tutto il mondo e mira a sostenere tutti quei giovani che si sentono pronti a guidare con il proprio esempio le comunità a loro più vicine verso attività e percorsi che abbiano un impatto positivo sul cambiamento climatico.

Per partecipare alla selezione occorre essere cittadini italiani, rientrare nella fascia d’età compresa tra i 17 e i 22 anni e avere una buona capacità di lettura e di conversazione in inglese.

I dieci ragazzi più motivati avranno a disposizione 1000 euro per sviluppare un progetto all’interno della propria scuola o comunità; potranno partecipare ai “Climate Camp” con altri campioni del clima provenienti da tutto il mondo, seguire altri progetti e stage di formazione.

Inoltre avranno la possibilità di diventare membri della rete mondiale della Climate Generation del British Council, prendendo parte a diversi incontri e iniziative internazionali.

Il primo passo per candidarsi è quello di scaricare la domanda dal sito del British Council dedicato al progetto, compilarla (in inglese) e spedirla all’indirizzo di posta elettronica indicato nel sito.

Quindi occorre preparare un cortometraggio in formato digitale dove si spiegano le proprie motivazioni e farne l’upload sempre nella stessa pagina, entro il 30 aprile.

I Video di PMI