Esodo, su StradeAnas i bollettini del traffico aggiornati in tempo reale

di Lorenzo Gennari

scritto il

Il traffico da esodo estivo si combatte con l?informazione: sul sito internet ?Stradeanas.it? è possibile avere informazioni georeferenziate sul traffico e sugli eventi stradali (rallentamenti, ostacoli, carichi dispersi) aggiornate ogni 200 secondi

Informarsi prima di mettersi in viaggio, è questo il must indicato da Anas per avere minori probabilità di incontrare traffico sulle strade italiane, soprattutto in questo periodo di esodo estivo. Per facilitare gli automobilisti nel reperire le informazioni utili alla programmazione degli spostamenti, Anas ha attivato il nuovo servizio “VAI? (Viabilità Anas Integrata), che fornisce informazioni georeferenziate sul traffico in tempo reale e sugli eventi stradali (rallentamenti, ostacoli, carichi dispersi), aggiornate ogni 200 secondi.

Oltre alla guida in pdf e al Numero Verde Anas 800-290-092 dedicati alla A3 Salerno-Reggio Calabria, per le informazioni su tutta la rete stradale e autostradale è disponibile il servizio Pronto-Anas, che risponde al numero 841-148, attivo 7 giorni su 7, compresi i festivi, 24 ore su 24, dalle 8 alle 20 attraverso un servizio di Contact Center e dalle 20 alle 8, attraverso una segreteria telefonica.

La home page del sito StradeAnas.it ospita attualmente i bollettini aggiornati sul traffico nelle principali arterie stradali e autostradali italiane, mentre a partire dalla sezione “Viabilità?, è possibile visualizzare le pagine dedicate ai servizi Viabilità Anas Integrata (VAI), Meteo e Quo vadis (pianificazione dei viaggi).

Il nuovo sistema di georeferenziazione delle situazioni critiche di congestione del traffico si avvale della tecnologia di Google Maps e consente la visualizzazione delle foto scattate dalle telecamere di Autostrade SpA, installate nelle zone a forte rischio di incolonnamenti.

Tra le informazioni disponibili in tempo reale: la velocità media a cui procede il flusso di traffico in entrambe le carreggiate e la tendenza delle code (aumento o diminuzione). Tramite il servizio “Quo Vadis” è invece possibile calcolare distanze, tempi di percorrenza e percorsi alternativi per i propri viaggi.