Riciclick, a Roma il riciclaggio in mostra

di Lorenzo Gennari

scritto il

Notti Animate, l'evento estivo romano sulle Terrazze di Castel Sant'Angelo ospiterà fino a fine agosto la mostra fotografica sul tema del riciclaggio dei rifiuti

Coniugare l?arte fotografica con il tema del riciclaggio dei rifiuti, in chiave sociale e in modo tale da sensibilizzare il grande pubblico all’importanza del riciclaggio di ogni materiale. Sarà questo il filo conduttore della mostra “Riciclick” nelle serate romane di Castel Sant’Angelo patrocinate dal Comune di Roma.

L’esposizione capitolina rappresenta un anticipo della manifestazione nazionale che avrà luogo nel 2010 e alla quale parteciperanno altri fotografi professionisti, artisti che utilizzano materiale riciclato per le loro opere, illustratori, percorsi sensoriali e la partecipazione delle scuole per un concorso a premi.

Il progetto “Riciclick” nasce dall?intento di rendere visibile, grazie ad un click fotografico, la potenzialità che ha un rifiuto di diventare risorsa. Online su www.riciclick.it, il progetto si tramuta in un contenitore di idee, una raccolta differenziata della creatività e dell?estro di coloro che vorranno cimentarsi nella ricerca di soluzioni per un futuro eco-compatibile.

4Busy, curatore dell’evento, accoglierà e vaglierà tutte le proposte di artisti, inventori, fotografi che si adopereranno per suggerire, attraverso le loro opere, come un rifiuto possa diventare una risorsa.

Dopo l’inaugurazione dell’evento, che ha visto la partecipazione di Federico Guidi, presidente della commissione Bilancio del Comune di Roma, Gloria Bellicchi, ex Miss Italia e socia fondatrice dell?Associazione Onlus “Ambiente Domani?, Greg (del duo comico Lillo & Greg), Valerio Veltroni, fratello dell?ex sindaco di Roma, Fulvio Lucisano e Francesco Tamburella, deus ex machina di Notti Animate sulle Terrazze di Castel Sant?Angelo, la mostra proseguirà fino al 30 agosto.

Tutte le sere sarà possibile ottenere una riduzione del biglietto di entrata portando 20 bottiglie di plastica vuote da inserire in una macchina raccoglitrice di materiale riciclabile. I bambini potranno invece scambiare 10 bottiglie con un gelato da richiedere al bar della Terrazza storica.