Anp-Cia: numero verde per pensionati

di Lorenzo Gennari

scritto il

Dal prossimo primo febbraio sarà attivo, 24 ore su 24 e tutti i giorni dell'anno, un numero verde pensato per i pensionati e a cui potranno essere rivolte diverse richieste di assistenza

L’Associazione nazionale pensionati della Confederazione italiana agricoltori (Cia), in collaborazione con l’Unisalute (Società specializzata in assistenza sanitaria) e il gruppo finanziario Unipol hanno istituito il numero verde 800777773, riservato ai pensionati, per ottenere qualsiasi tipo di assistenza e di informazione.

Il call center sarà attivo dal primo febbraio prossimo e darà risposte che riguardano la sanità, la previdenza, l’intervento di un tecnico, i servizi fiscali e di patronato, le informazioni sugli orari dei treni, degli aerei, delle navi, le prenotazioni di alberghi e ristoranti.

Si potranno avere anche notizie sui programmi televisivi, sulla Gazzetta ufficiale, sulle quotazioni di borsa e nel caso in cui gli operatori non riescano a dare risposte immediate alle richieste dei pensionati, sarà l’Anp stessa a contattare direttamente gli utenti del servizio, una volta reperite le informazioni ricercate.

La chiamata sarà gratuita e i tempi di risposta, assicura l’Anp, rapidissimi. Gli operatori, infatti, saranno in grando anche di gestire casi di furto, scippo o rapina. Componendo il numero, i pensionati potrannno usufruire a domicilio dell’intervento (a prezzi molto bassi) di un tecnico (falegname, fabbro, elettricista, vetraio), di un medico e di uno psicologo per ogni emergenza.

Il servizio sarà raggiungibile anche dall’estero, componendo il numero +390516389048 (il che giustifica lo slogan “con l’Anp non sei mai solo”). Per quanto riguarda le modalità di accesso all’utilizzo del numero verde, i pensionati regolarmente iscritti all’associazione riceveranno un’apposita tessera per l’abilitazione alla chiamata.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso