A Catania corsi gratuiti per over 50

di Lorenzo Gennari

scritto il

Si inaugura domani a Catania la scuola speciale di informatica con corsi gratuiti per signore e signori dai 50 anni in su, per imparare ad utilizzare il computer e gli strumenti di Internet

Domani, martedì 20 gennaio 2009, alle ore 11.30, si inaugura ufficialmente la sede di Catania di Internet Saloon, un luogo destinato ai numerosi “nuovi anziani metropolitani“, che vogliono restare al passo con i tempi e che intendono seguire un corso di informatica e Internet di base.

Internet Saloon è un’iniziativa promossa e gestita dall’Associazione Interessi Metropolitani (AIM), facente parte del programma Microsoft Unlimited Potential con la partecipazione del gruppo bancario Credito Valtellinese (di cui fanno parte gli istituti bancari Credito Artigiano, Credito Siciliano, Banca dell’Artigianato e dell’Industria, Credito Piemontese e Cassa di Risparmio di Fano), di Hewlett-Packard e di Telecom Italia che, oltre ad aver fornito le attrezzature per la scuola (i locali, gli arredi, i PC, i software e le linee di collegamento alla rete) garantiscono le risorse per offrire il servizio.

L’appuntamento siciliano avrà luogo in via Etnea 742 presso la Casa della Città dell’Università degli Studi di Catania, che ospita l’aula didattica e la palestra informatica del nuovo Internet Saloon. Subito dopo l’inaugurazione, si apriranno le iscrizioni ai corsi riservate alle persone che hanno compiuto il 50esimo anno di età.

All’evento inaugurale parteciperanno il Rettore dell’Università degli Studi di Catania, Antonino Recca, la prof. Piera Busacca, Responsabile scientifico della Casa della Città, e Antonio Pinna Berchet, Vice presidente dell’AIM. L’iniziativa ha già raccolto il Patrocinio della Provincia regionale di Catania che all’inaugurazione sarà rappresentata dal suo Presidente, on. Giuseppe Castiglione, e il Patrocinio del Comune di Catania, per il quale porterà il saluto l’Assessore alla Famiglia Marco Belluardo.

Confermata anche la presenza di alcuni partner del progetto, rappresentati rispettivamente da Francesco Giacobbi, AD Credito Siciliano, Corrado Massone, Direttore Marketing Hp, e Carlo Iantorno, Direttore dei progetti di responsabilità sociale Microsoft.