MonzaPartecipa con un nuovo portale

di Marina Mancini

scritto il

Il comune di Monza da voce ai cittadini con MonzaPartecipa, il portale dedicato ai processi di e-democracy

Si chiama "Monzapartecipa" ed è il nuovo portale realizzato dal Comune di Monza, promotore del progetto, interamente dedicato ai cittadini che vogliono esprimere le loro opinioni, idee e proposte.

C’è spazio per i sondaggi, i forum ed i video realizzati con cellulari o videocamere portatili nel nuovo portale di partecipazione inaugurato nell’ambito del progetto di e-democracy che coinvolge la città brianzola.

Con questa iniziativa l’amministrazione intende offrire ai suoi cittadini un
canale veloce per comunicare con l’Ente nell’ottica dell’era del Web 2.0.

www.monzapartecipa.it vuole essere uno strumento di ascolto della comunità monzese per orientare le scelte degli amministratori che sono stati eletti dai cittadini.

In questo modo i cittadini percepiranno di essere coinvolti nel processo di
definizione di progetti e proposte concrete e praticabili che potranno anche
essere votati sul nuovo portale.

Le proposte che scaturiranno attraverso MonzaPartecipa saranno poi costruite in collaborazione tra tecnici specializzati e futuri fruitori dei servizi.

Eventuali progetti potranno così essere avanzate ai decisori politici che faranno quanto possibile per attuarle.

Il Comune di Monza ha partecipato nel 2004 ad un bando del Ministero
dell’Innovazione che prevedeva la promozione dei percorsi di e-democracy nelle
Pubbliche amministrazioni; MonzaPartecipa è il frutto di quel bando, vinto dalla municipalità monzese.

L’amministrazione comunale è convinta che il mezzo, Internet, sia una soluzione veloce e con costi modesti per incentivare il cittadino alla partecipazione.

Grazie ad Internet e alla democrazia elettronica è, infatti, possibile coinvolgere un ampio numero di persone che possano così proporre i propri contributi e a costi modesti.