BigAmbitions per i giovani inglesi

di Roberta Donofrio

scritto il

Le aziende anglosassoni hanno bisogno di personale più qualificato in campo informatico. Per questo è nato BigAmbitions il portale per conoscere le prospettive occupazionali sul Web

L’Italia non è l’unico Paese europeo ad avere problemi di alfabetizzazione IT. Nel Regno Unito alcune ricerche hanno rivelato che molte aziende risentono della scarsa competenza informatica dei propri dipendenti.

Per evitare che in futuro le aziende si affidino a risorse senza esperienza, è stata lanciata una campagna di informazione rivolta alla fascia dei più giovani per migliorare le conoscenze delle tecnologie digitali e guidare gli adolescenti verso interessanti prospettive di lavoro.

L’iniziativa si chiama BigAmbitions, e offre agli studenti anglosassoni la possibilità di relazionarsi, attraverso un portale interattivo, con le più prestigiose realtà aziendali del Web – le cosiddette Inspiration companies tra cui Google, MySpace e Facebook – e le esperienze professionali dei suoi lavoratori.

«La prossima generazione di professionisti dell’IT gioca un ruolo fondamentale in termini di competitività del paese – ha dichiarato Karen Price, CEO della divisione britannica di e-skills – Il settore è già vasto e continua a crescere: abbiamo bisogno di oltre 140mila professionisti del settore IT ogni anno».

Gli utenti del portale potranno, inoltre, verificare il proprio livello di conoscenza di base attraverso dei quiz interattivi, seguire i suggerimenti per migliorarsi e conoscere la carriera in ambito IT più indicata sostenendo i test attitudinali.