Poste, l’elenco dei libretti dormienti è online

di Lorenzo Gennari

scritto il

Le Poste Italiane hanno stilato l?elenco completo dei libretti postali "dormienti", cioè dei libretti di risparmio postale non movimentati da 10 anni e con saldo superiore ai cento euro. Il documento è disponibile online

Il Regolamento in materia di depositi dormienti (Decreto del Presidente della Repubblica del 22 giugno 2007 numero 116), entrato in vigore il 17 agosto 2007, prevede che siano considerati «dormienti» i depositi di somme di denaro o di strumenti finanziari in custodia ed amministrazione e i contratti di assicurazione, con saldo superiore a 100 euro, in relazione ai quali non sia stata effettuata alcuna operazione o movimentazione ad iniziativa del titolare o di terzi per un periodo di tempo di 10 anni

L’elenco di tali depositi è ora disponibile on-line sul sito poste.it. Il link predisposto dall’amministrazione postale consente infatti di scaricare un documento PDF per una consultazione immediata o per la stampa. Più di 3500 pagine digitali recanti i numeri dei libretti dormienti, raggruppati per comune di appartenenza dell’ufficio postale.

Per quanto riguarda il recupero delle somme giacenti sui libretti, le poste invitano i titolari a recarsi, entro il 26 agosto 2008, presso qualsiasi ufficio postale per dare disposizioni e consentire il censimento anagrafico del proprio Libretto. Basterà anche dare semplice comunicazione di voler proseguire nel rapporto e il deposito verrà mantenuto attivo.

Decorsi i termini le somme depositate saranno trasferite al Fondo pubblico per le vittime delle frodi finanziarie (art. 1 L. 266/05, legge Finanziaria 2006).

La lista è consultabile anche negli uffici postali, o rivolgendosi al Contact Center di Poste Italiane (numero verde 800 003 322).

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso