Nokia, un programma per universitari

di Marianna Di Iorio

scritto il

Il noto produttore di telefonia mobile dal 2003 organizza il Nokia University Program per far testare agli studenti universitari il mondo del lavoro

Al via da ieri l’edizione 2008 del Nokia University Program, il progetto realizzato da Nokia che dal 2003 punta a creare un contatto diretto tra il mondo del lavoro e gli studenti universitari.

Il programma, presentato ieri a Bologna vede la partecipazione, oltre che dell’università che ha ospitato l’evento, anche degli atenei di altre grandi città come Roma, Milano, Napoli, Genova, Lecce, Perugia e Pescara.

«Quest’anno il nostro programma – ha affermato Andrea Facchini, Head of Marketing Nokia Italia – si preannuncia ancora più interessante del solito. Sappiamo che la necessità di essere in costante contatto con il proprio mondo è ormai sempre più forte per tutti e sappiamo che il mondo personale di ognuno è fatto da tantissimi elementi: il lavoro, il tempo libero, gli amici, la musica, i giochi e moltissimo altro».

«Credo che, al momento, gli studenti siano tra coloro che più di tutti vivono questa esigenza e pertanto sarà molto stimolante vedere come risponderanno a quella che è una loro necessità reale», ha aggiunto ancora Facchini.

In sostanza, gli universitari dovranno concepire un dispositivo mobile e indicare tutti gli step che vanno dalla sua realizzazione al lancio sul mercato.

Nei prossimi giorni il programma verrà presentato anche negli altri atenei che partecipano all’iniziativa. I lavori saranno valutati da una commissione creata dall’azienda. Le menti migliori potranno visitare la sede principale di Nokia in Finlandia e i primi tre classificati avranno la possibilità di frequentare un corso alla Nokia Academy.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!