Cartografia digitale per la Regione Lombardia

di Roberta Donofrio

scritto il

Assegnato in questi giorni alla Cogeme Informatica il bando di gara della Regione Lombardia per la creazione di carte topografiche digitali

La Topografia della Regione Lombardia passa al digitale. Affidata alla Cogeme Informatica la realizzazione di database topografici informatici di 141 comuni delle province di Bergamo, Brescia, Cremona e Pavia.

L’intesa triennale per la gestione del progetto è stata siglata dall’Assessorato regionale al Territorio e Urbanistica, dal Sistema Informativo Territoriale e dalla Cogeme Informatica.
La società che si è aggiudicata il bando disporrà di un finanziamento regionale di 1,2 milioni di euro.

Durante la presentazione dell’iniziativa, Giovanni Valotti, Presidente di Cogeme Informatica ha dichiarato: «Il database topografico offre agli enti locali una grande potenzialità in termini di gestione del territorio: dai tributi alle reti, dalla viabilità alla tutela ambientale. Questo strumento è di fondamentale importanza per i Comuni perché permette loro di avere a disposizione, sia a livello comprensoriale sia comunale, informazioni complete e integrate in modo da poter effettuare in maniera coerente e lungimirante le scelte sul territorio».

Tutti i dati relativi alle strutture commerciali e alle opere pubbliche presenti sul territorio verranno archiviati in un database aggiornabile di cui le amministrazioni comunali si serviranno per ottimizzare la progettazione urbanistica e garantire servizi più efficienti ai cittadini.