Sicurezza: persi milioni di dollari

di Marianna Di Iorio

scritto il

Sono oltre 66 i milioni di dollari persi dalle aziende IT nel mondo per colpa di sistemi di sicurezza informatica per nulla adeguati. Lo rivela l'Osservatorio Open Source del CNIPA

66 milioni di dollari: è questa la somma relativa alle perdite (solo finanziarie) registrate nelle aziende IT del mondo a causa di sistemi per la sicurezza informatica poco sofisticati.

Lo rivela l’Osservatorio Open Source del CNIPA, il Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione, che ha raccolto i dati emersi dall’annuale rapporto CSI-Computer Security Institute, condotto su un campione di aziende IT a livello mondiale.

In particolare, la notevole perdita rintracciata riguarderebbe soltanto l’aspetto finanziario e sarebbe di gran lunga superiore rispetto al 2006, anche se è in crescita il numero di aziende consapevoli del problema.

Inoltre, diverse sono quelle imprese che non hanno dichiarato le loro perdite per paura di farsi cattiva pubblicità e ridurre il numero di clienti.

Ad ogni modo, tra i maggiori attacchi al sistema informatico rientrano le frodi finanziarie e i minacciosi virus, mentre tra i sistemi utilizzati figurano i firewall, gli antivirus e gli antispyware.

Una lunga battaglia, dunque, per tutte le aziende che hanno a che fare con l’Information Technology, ma hanno ancora problemi ad adottare adeguati sistemi di sicurezza.

I Video di PMI

Come scegliere il contenuto giusto sui social