Come costruire una cultura aziendale vincente

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ecco i passi essenziali da compiere per costruire una cultura aziendale vincente che porti il proprio business al pieno successo.

Pensate ad esempio a Zappos, JetBlue e Disney: hanno tutti un punto in comune, infatti queste aziende sono riconosciute per le loro culture aziendali forti e fiorenti, culture di cui i clienti e i dipendenti sono innamorati e che di conseguenza aiutano a raggiungere il successo aziendale. Di seguito qualche consiglio per costruirne una vincente.

Che soprattutto le startup ne prendano nota: la cultura aziendale è incredibilmente importante e dà tono a tutto, da come la squadra integra i nuovi assunti al modo in cui i clienti vengono trattati. Un errore può portarvi indietro di mesi ma dall’altra parte avete a disposizione la possibilità di creare una cultura aziendale vincente.

Innanzitutto imparate dal passato: tutti hanno delle esperienze da cui possono trarre preziosi insegnamenti. Ad esempio, se siete uno startupper, esaminate le culture aziendali delle organizzazioni per le quali avete lavorato in precedenza: cosa ha funzionato secondo voi? Cosa non ha funzionato? Chi ha coltivato il successo?

Create una cultura aziendale che si allinei ai vostri valori fondamentali: avrete bisogno di infondere chi siete in quello che fate; nel caso contrario, l’impresa non funzionerà. Trovate poi i migliori talenti che vi completino e che abbiano esperienze e competenze diverse da quelle vostre. Identificate dunque dapprima i vostri punti di debolezza e procedete con le assunzioni.

Inseguite una comunicazione aperta, che permetta all’azienda di prosperare, e ogni tanto concedetevi dei momenti di divertimento, magari organizzando qualche serata fuori con i vostri dipendenti.

=> Scopri come insegnare la cultura aziendale a chi telelavora