Come fare relazioni pubbliche se sei troppo impegnato

di Floriana Giambarresi

scritto il

Siete imprenditori troppo occupati per occuparvi delle pubbliche relazioni? Ecco facili strategie che potrete comunque applicare.

Fare pubbliche relazioni è sicuramente un’attività impegnativa, soprattutto ora che si è nell’era digitale. I consumatori accedono quotidianamente a più canali online su base costante dunque è indispensabile fare attività di PR adeguata, se si desidera ottenere visibilità per sé e il proprio brand. Considerate le seguenti strategie, fattibili anche per gli imprenditori troppo occupati.

=> Scopri come creare un piano di pubbliche relazioni

Coltivate testimonianze, il vostro migliore amico come imprenditore. Potrete ottenere i benefici di una maggiore visibilità del marchio, una maggiore fiducia da parte dell’utente, una maggiore autorità SEO facendovi linkare esternamente (chiamasi link building) e una maggiore prospensione a divenire virali con un prodotto o una campagna di marketing. Dunque, incoraggiate i vostri clienti a inviare testimonianze scritte o video circa il vostro business, che dovrebbero condividere sui social network più popolari. Per incentivarli, provate a offrire loro una piccola ricompensa come un buono sconto, ad esempio.

Inviate comunicati stampa regolarmente per sponsorizzare la vostra azienda ogni qualvolta è possibile. Possono infatti portare tanti link al vostro sito web e al contempo otterrete una grande spinta in termini di visibilità.

Sfruttate la potenza dei cosiddetti influencer: è un modo per lasciare fare agli altri il lavoro da PR che dovreste svolgere voi. Fate amicizia con una manciata di persone importanti nel settore, vi aiuteranno.

=> Scopri come fare pubbliche relazioni a basso budget

I Video di PMI