Donne manager: la rete contatti è indispensabile

di Floriana Giambarresi

scritto il

Per una donna manager è indispensabile avere una buona ed estesa rete contatti: senza questa non c'è possibilità di far carriera.

In Italia, così come in buona parte del globo, le donne manager faticano ancora a fare carriera e a farsi avanti nel consiglio di amministrazione. Questo sarebbe dovuto in parte al fatto che puntano ancora poco su una rete contatti soddisfacente, punto a quanto pare chiave per un impiego ottimale.

=> Scopri come le donne manager siano indispensabili in un’azienda di successo

Tale argomento è stato affrontato nel Golfo Persico ma è anche relazionabile all’Europa, Italia compresa. Solitamente le donne manager hanno, in media, un livello di istruzione più elevato dei colleghi uomini, ma a differenza loro non avrebbero ancora imparato a coltivare il proprio giro di conoscenze.

Un fattore che potrebbe anche ripercuotersi sui risultati economici della società, dato che donne manager esperte riescono ad aumentare la produttività non di poco.

«Per le donne è più difficile fare networking e coltivare contatti di alto livello perché non ci sono le strutture adeguate per farlo, oltre a una mentalità che lo rende difficile: gli uomini hanno luoghi fatti apposta come i golf club o i circoli “men only”. Per spezzare questo circolo vizioso, che preveda l’ingresso di donne nei cda, occorre l’intervento di qualche top manager di grandi aziende che prenda l’iniziativa». Così è stato dichiarato durante il Global Gender gap 2012, dove è stato sottolineato come le donne manager ricoprano oggi ruoli con minori responsabilità in azienda e come abbiano meno possibilità di far carriera rispetto alla controparte maschile.

Allargare dunque la propria rete contatti è indispensabile per il successo lavorativo di una donna manager: bisogna avere infatti quante più conoscenze possibili per farsi strada nel mondo del lavoro.