Giovani manager, ecco gli errori tipici

di Floriana Giambarresi

scritto il

Siete manager senza esperienza, alle prime armi? Ecco una lista degli errori tipici che un po' tutti commettono, così da poterli evitare facilmente.

I manager con poca esperienza o propriamente alle prime armi commettono solitamente vari errori, che sono un po’ gli stessi per tutti. Di seguito una lista dei tipici errori da dirigenti alle prime armi, così che possa essere facile riconoscerli e, magari, evitarli.

=> Scopri tutti i consigli per i giovani dirigenti

Credere che si possa gestire tutto e subito è uno dei tanti errori che fanno i manager alle prime armi: la gestione richiede un diverso set di abilità che si acquisisce in primis con una corretta formazione, e successivamente con l’esperienza.

Attenzione a non diventare un elefante in un negozio di porcellane. Insomma, come giovani manager siate umili, imparate a poco a poco a farvi apprezzare, a comunicare e proporre le vostre idee, a negoziare e a fare tutto ciò che i leader di successo fanno. Ma a poco a poco: niente tutto e subito, non funziona.

Pensare che i pezzi grossi conoscono più cose di noi è un altro errore tipico da dirigente inesperto, così come pensare di conoscere ciò che, invece, non si sa. Alcuni giovani imprenditori sono esperti di business perché sono letteralmente cresciuti con il business, ma non bisogna mai pensare di avere tutte le risposte alle domande. Sapere di non sapere è un segno di maturità, poi sta al manager approfondire i vari temi per conoscenza personale e professionale.

Prendersi troppo sul serio oppure, al contrario, essere troppo rilassati sul lavoro è errato. Insomma bisognerebbe trovare un giusto equilibrio e riuscire a fare entrambe le cose allo stesso tempo, dimostrando così il proprio valore sul campo.

=> Leggi tutti gli approfondimenti sui manager

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari