Don Mattrick lascia Microsoft per Zynga

di Floriana Giambarresi

scritto il

Don Mattrick, ex numero uno della divisione Xbox, ha lasciato il suo ruolo dirigenziale in Microsoft per passare a Zynga, dove affiancherà Mark Pincus

Don Mattrick, l’uomo del successo dietro la Xbox, ha lasciato la propria carica dirigenziale in Microsoft – dove ricopriva il ruolo di presidente della divisione Interactive Entertainment Business (IEB) – per passare a Zynga, dove affiancherà il fondatore e CEO Mark Pincus.

Per ora lo sostituirà direttamente Steve Ballmer, numero uno di Microsoft, il quale ha commentato quanto annunciato ringraziando Mattrick per il lavoro svolto dal 2007 ad oggi. Il nuovo presidente della divisione IEB di Microsoft sarà dunque Steve Ballmer.

Mark Pincus, l’attuale numero uno di Zynga, ritiene che Don Mattrick sia la persona giusta per risollevare le sorti della propria azienda. La leadership di Zynga nel mercato social è infatti crollata e la società ha recentemente annunciato numerosissimi tagli e una ristrutturazione interna, volta a incentrare il core business sui giochi per dispositivi mobile. 

In tal senso Don Mattrick potrà metter a disposizione di Zynga la propria esperienza: nel periodo di tempo in cui ha lavorato in Microsoft, la Xbox 360 è diventata la console più venduta negli USA e anche nel resto del globo ha fatto benissimo; sono stati venduti quasi 25 milioni di Kinect, periferica che Mattrick stesso ha fortemente voluto, e il numero degli abbonati a Xbox Live è giunto a 48 milioni.

Qualcuno addice l’uscita di Mattrick dalla dirigenza Microsoft a causa del cattivo marketing svolto per Xbox One, la console di nuova generazione che il gruppo di Redmond introdurrà nei negozi a novembre.

=> Leggi le accuse contro Steve Ballmer da un ex Microsoft