Le competenze di uno Spa Manager di successo

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ecco tutti i consigli per diventare uno Spa Manager di successo, in un settore, quello del wellness, che sta crescendo anno dopo anno.

Il settore wellness ha visto un rapido e costante sviluppo negli ultimi anni e dunque si sono viste nuove opportunità per gli Spa Manager, una carriera emergente oggi indispensabile nelle aziende che operano in quest’area. Ma cosa fa lo Spa Manager e come può ottenere il successo?

Lo Spa Manager si occuperà di dirigere lo spa resort e tutto ciò che concerne quell’attività, dunque sarà necessario avere talento e giuste competenze che possano portare a un successo del business – e ovviamente a quello personale. Ci si aspetta che abbia una grande capacità di organizzazione, di multitasking e della gestione delle priorità, comprensione finanziaria, dei bilanci di esercizio, del reclutamento del personale, della loro formazione e della gestione delle performance.

Si avrà dunque bisogno di un solido background nella vendita al dettaglio e nel servizio ai clienti, così come abilità di problem-solving, di comunicazione e di motivazione del team. Il bravo Spa manager sa come bilanciare gli interessi del management e dei dipendenti. Avrà anche bisogno di saper sfruttare alcuni trucchi efficaci sul fronte marketing, capacità di negoziazione e un’attenzione agli eventuali sviluppi sul mercato.

Chi vuole diventare Spa Manager può rivolgersi a degli appositi corsi di formazione che possono aiutare a prepararsi per questo tipo di carriera. Meglio orientarsi a una società che ha esperienza nel wellness. 

=> Scopri altro sul ruolo dello Spa Manager