Determinare come pagare i dipendenti

di Floriana Giambarresi

scritto il

È meglio che i dirigenti paghino i dipendenti su base oraria oppure con uno stipendio fisso? Ecco i dettagli per ogni esigenza.

Determinare come pagare i propri dipendenti è una delle questioni più importanti per ogni imprenditore. Ci sono infatti delle precise normative da seguire, ma in generale è possibile pagarli su base oraria oppure con uno stipendio fisso. Di seguito tutti i dettagli utili a decidere su cosa propendere.

=> Leggi dei compensi legati al merito

I dipendenti che ricevono una retribuzione oraria dovrebbero ricevere anche gli straordinari quando lavorano per più di 40 ore alla settimana. Gli dipendenti stipendiati sono esenti da tale regola, nonostante sia bene offrire un extra quando lo fanno, così da incentivarli a lavorare ancora meglio.

Chiunque non riesca a trovare una risposta concreta dovrebbe porsi la seguente domanda generale: avete regolarmente bisogno di un dipendente che svolga determinati compiti? Avete bisogno di una forza lavoro stabile con determinate competenze e basso turnover? In questo caso offrire uno stipendio fisso rappresenta una migliore opzione. Se invece avete bisogno di prestazioni occasionali o stagionali, allora ha più senso propendere su una retribuzione oraria.

=> Leggi le offerte di lavoro meglio retribuite

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?