L’importanza del linguaggio

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Quando il team non è produttivo bisogna fare delle modifiche, ecco quali.

La produttività del team è essenziale per il lavoro che si deve svolgere per avere sia una qualità che una quantità ottima. Molte volte ci si trova ad avere un team poco produttivo, per migliore la situazione bisogna essere degli ottimi comunicatori.

=> Gestione del team 

Molti professionisti che si pongono al team, travolti dalle tempistiche e da tutte le problematiche relative ad un progetto, si ritrovano a comunicare i propri bisogni e le proprie idee in un modo del tutto errato. Tutto ciò non porta conseguenze solo sulla capacità del team a capire ciò che devono fare ma avere un linguaggio errato porta anche ad un abbassamento della produttività.

La chiave giusta è utilizzare il linguaggio e il tono di voce adeguato ad ogni situazione, così da migliorare la relazione con il proprio team. Inoltre questa attenzione porterà benefici sia all’interno del team che sarà più produttivo e sia per migliorare il rapporto con gli eventuali clienti.

=> Motivare il team con i rituali giusti

Molto spesso però è difficile mantenere il controllo, ad esempio quando si è arrabbiati verso il team per un qualsiasi motivo, si tende ad essere scontrosi e ad usare un tono di voce alto. In questi casi bisogna comunque abbassare il tono di voce e spiegare con parole chiavi ma non troppo aggressive ciò che non va e i cambiamenti che devo essere fatti. Inoltre qualche battuta ogni tanto non fa mai male, allenta la tensione e crea un ambiente lavorativo sereno.