La battaglia del multitasking

di Francesca Vinciarelli

scritto il

L'arte del multitasking nonché fare tutto in contemporanea non fa affatto bene al cervello.

Il multitasking è l’abitudine e l’abilità di fare più cose in contemporanea, amato da molti top manager e un abilità ambita da molti dipendenti, ma tutto ciò fa bene?

=> Multitasking si o no? 

Molto spesso si pensa che il multitasking è un buon alleato per fare tutto in un tempo minore, ma ciò molte volte è solo un illusione, perché in realtà il multitasking abbassa la produttività e fa di conseguenza perdere del tempo prezioso. Il pensiero però è molto diviso altri pensano che il multitasking serve per tenere allenata sempre la mente.

Da recenti studi è emerso invece che questa abitudine è molto dannosa per il cervello, gli effetti collaterali del multitasking sono molteplici, questo perché il cervello subisce un sovraccarico di stimoli e richieste nello stesso momento. A lungo andare il multitasking rende meno efficienti e porta ad esaurimento delle funzioni cerebrali. 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari